PERCORSI

SU MISURA PER TE

PERCORSI SU MISURA PER TE 

Esiste in noi un progetto esistenziale definito in ogni dettaglio. Un’idea racchiusa in un seme che per ben svilupparsi ha bisogno di luce, aria, acqua e terra fertile in cui affondare le radici. Un germoglio dapprima tenero e fragile, che il tempo irrobustisce, e che sempre più determinato innalza i propri rami verso il cielo per donare i propri frutti al mondo.

Ma siccità, alluvioni, fulmini, incendi, parassiti, piante infestanti, gelo e caldo torrido ne minacciano costantemente lo sviluppo. Gli anni buoni e quelli avari si leggono tra gli anelli del suo tronco, e la memoria di ogni evento resta incisa come una cicatrice tra i  solchi della sua corteccia.

Così è forse per l’essere umano, il cui primo difficilissimo compito è quello di tentare di intuire l’idea che germina in sè, confusa tra le aspettative altrui, impaurita da divieti e minacce, umiliata da derisioni e giudizi. Ci adeguiamo al mondo dimentichi di noi stessi.


Inquietudini, insoddisfazione, rabbia, senso di ribellione, tristezza ci vengono in soccorso. Voci dentro di noi che sussurrano sempre più forte che ci siamo fermati, che la via è sbagliata, che c’è del lavoro da fare e bisogna farlo ora.

Così è forse per l’essere umano, il cui primo difficilissimo compito è quello di tentare di intuire l’idea che germina in sè, confusa tra le aspettative altrui, impaurita da divieti e minacce, umiliata da derisioni e giudizi. Ci adeguiamo al mondo dimentichi di noi stessi.


Inquietudini, insoddisfazione, rabbia, senso di ribellione, tristezza ci vengono in soccorso. Voci dentro di noi che sussurrano sempre più forte che ci siamo fermati, che la via è sbagliata, che c’è del lavoro da fare e bisogna farlo ora.

Un percorso di counseling è un percorso verso se stessi, un ritorno verso il nostro centro sotto la guida dalla nostra voce interiore.

Accompagnati dal nostro counselor ritroveremo la strada, mai soli, mai deviati da giudizi o aspettative su di noi. La sua sarà una presenza forte ma delicata, mai giudicante. Ci sentiremo finalmente liberi, e riscopriremo la perfezione del nostro Essere, oltre i limiti e le difficoltà del nostro quotidiano.

ASCOLTA

Ascolta!

Quando ti chiedo di ascoltarmi e tu inizi a darmi il tuo parere, non fai ciò che ti ho chiesto.

Quando ti chiedo di ascoltarmi e tu inizi a spiegarmi perché non dovrei provare ciò che provo, calpesti la mia sensibilità.

Quando ti chiedo di ascoltarmi e tu pensi di doverti adoperare per risolvere il mio problema, mi hai frainteso, per quanto strano questo possa sembrarti.

Quando ti chiedo di ascoltarmi e tu anticipi il mio discorso, concludendo le mie frasi… sento che in realtà non riesci a stare con me. E’ come se mi portassi via qualcosa.

Ascolta!

Ascolta! Chiedo soltanto di essere ascoltato. Non parlarmi, non agire… ascoltami soltanto. I consigli? Non mi aiutano, anzi mi sviliscono.

Io posso farcela da solo. Non sono indifeso. Avvilito sì, forse anche esitante, ma non sono privo di risorse.

Quando fai per me ciò che potrei fare da me aggravi i miei timori, i miei dubbi sulle mie capacità. Confermi il mio senso di inadeguatezza.

Quando cali il tuo parere dal alto me ne sento schiacciato.

Ma quando semplicemente accetti che io possa provare quel che provo, per quanto assurdo possa sembrarti, allora io posso smettere di cercare di convincere te e iniziare ad ascoltare me stesso. Posso allora comprendere cosa c’è dietro ai miei sentimenti, quale bisogno si cela nelle mie difficoltà.

Quando mi ascolti, mi ascolto… e le risposte che cerco si palesano da sé. E non mi servono consigli.  Ciò che sembrava irrazionale, insensato, si palesa nel suo significato.

Come un faro nella notte l’ascolto non impone una rotta da seguire. Ma so che c’è, è li per me, solo per me. La sua luce mi conforta nell’oscurità, la sua presenza spezza il senso di solitudine. C’è, e mi offre la sua stabilità, e ri-conoscendomi mi trasmette la sicurezza che cerco per tracciare la mia via.

Dunque, ti prego, ascolta, e senti ciò che dico, e quando vorrai parlarmi, vedrai che anch’io saprò ascoltare te.

PSICOSINTESI PER IL MANAGMENT – WORKSHOP

*Psicoterapia Counseling Psichiatria Coaching Ticino Bellinzona Lugano Mendrisio Locarno Como Milano Psicologia Psicoterapia Counseling Psichiatria Coaching Ticino Bellinzona Lugano Mendrisio Locarno Como Milano Psicologia Psicoterapia Counseling Psichiatria Coaching Ticino Bellinzona Lugano Mendrisio Locarno Como Milano